Business information privacy policy

Informativa sul trattamento dei dati personali per finalità di informazione commerciale

L’informativa completa ANCIC è disponibile al seguente link:

Informativa Privacy A.N.C.I.C. - Home (informativaprivacyancic.it)

TITOLARE DEL TRATTAMENTO: ModeFinance S.r.l. – Edificio A – AREA Science Park, Padriciano 99 – 34149, Trieste (TS) – ITALIA, P. IVA 01168840328.

RESPONSABILE DELLA PROTEZIONE DEI DATI (DPO): Studio legale Avv. Paolo Vicenzotto, con sede in Corso Giuseppe Garibaldi 4G 33170 – Pordenone reperibile tramite i contatti del TITOLARE oppure all’indirizzo mail dpo@studiolegalevicenzotto.it.

La presente informativa, ai sensi della normativa privacy (art. 14 Reg. 679/16 – “Gdpr”), viene fornita da ModeFinance S.r.l., quale titolare del trattamento, conformemente al Codice di condotta per il trattamento dei dati personali in materia di informazioni commerciali, adottato con provv. n. 181 del 29 aprile 2021 dell’ Autorità Garante per la protezione dei dati personali con successiva Deliberazione n. 127 del 12 giugno 2019 (di seguito anche “Codice di condotta”).

1. FONTI DEL TRATTAMENTO DEI DATI

Ai sensi dall'articolo 14 del Regolamento Ue n. 679/2016 (di seguito il "Gdpr"), ModeFinance S.r.l., quale titolare del trattamento (“Titolare”), informa gli interessati che, in forza di apposita licenza ed autorizzazione prefettizia (ai sensi dell’art. 134 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza), raccoglie ed elabora dati personali sul soggetto censito e su altri soggetti eventualmente collegati sul piano giuridico/economico con il soggetto censito provenienti da pubblici registri, elenchi, archivi pubblici o contenuti in atti o documenti pubblici (tenuti, ad es., da Camere di Commercio o presso l’Agenzia delle Entrate) o comunque generalmente accessibili (in quanto ricavati, ad esempio, da elenchi categorici, notizie di stampa e siti internet consultabili da chiunque) (i “Dati”).

2. TIPOLOGIA DI DATI TRATTATI

ModeFinance S.r.l. può acquisire, per finalità di informazione commerciale (definizione di cui all’art. 2 lett c) Codice di condotta), sia informazioni che riguardano aspetti organizzativi, produttivi, industriali, commerciali, economici, finanziari, patrimoniali, giudiziari, giurisdizionali, amministrativi e contabili relativi all’attività esercitata da operatori economici (quali ad es. imprese individuali o familiari, piccoli imprenditori, professionisti, esponenti aziendali rilevanti, ecc.), sia dati riferiti a persone fisiche che non esercitano un’attività imprenditoriale o professionale, in quanto soggetti legati sul piano giuridico e/o economico al soggetto censito. Nelle informazioni commerciali sono ricompresi anche i dati relativi, ad esempio a visure camerali, bilanci, protesti e procedure concorsuali, pregiudizievoli di conservatoria, dati ipocatastali, nonché eventuali dati giudiziari riportati nelle fonti pubbliche o generalmente accessibili da chiunque. Nei casi tassativamente previsti dal Codice di condotta, ModeFinance S.r.l. potrà trattare Dati relativi a condanne penali e reati (art. 10 del Gdpr) provenienti da fonti pubbliche o, in determinate circostanze, anche da fonti generalmente accessibili così come definite nel Codice di condotta.

3. FINALITÀ DEL TRATTAMENTO

I dati sono trattati da ModeFinance S.r.l. per fornire, ai richiedenti (committenti), l’elaborazione di informazioni mediante processi statistici o modelli automatizzati (es. S-peek, Tigran) anche tramite analisi e valutazioni effettuate da esperti finanziari di ModeFinance S.r.l. e/o sulla base di classificazioni predefinite, allo scopo di formulare un giudizio sulla solidità, solvibilità ed affidabilità di una persona giuridica o fisica (soggetto censito), eventualmente espresso in termini predittivi, probabilistici o in forma di indicatori alfanumerici, codici o simboli, che servono per valutare le attività, solidità e capacità sul piano economico, finanziario e commerciale di una persona fisica o giuridica e per svolgere verifiche nell’ambito di eventuali relazioni commerciali in corso o da instaurarsi nonché alla tutela dei relativi diritti.

4. BASI GIURIDICHE DEL TRATTAMENTO

La base giuridica del trattamento per finalità di informazione commerciale di dati personali provenienti dalle fonti - quali pubblici registri, elenchi, archivi pubblici o contenuti in atti o documenti pubblici o comunque generalmente accessibili da elenchi categorici, notizie di stampa e siti internet consultabili da chiunque, anche quando finalizzato alla formulazione, grazie a processi automatizzati o ad analisi e valutazioni svolte da esperti, di un giudizio sulla solidità solvibilità e affidabilità del soggetto censito o comunque volto all’elaborazione di informazioni valutative - è ancorata al perseguimento dei legittimi interessi, ai sensi dell’art. 6, paragrafo 1, lett. f), del Gdpr, di ModeFinance S.r.l. che presta servizi di informazione commerciale, ai sensi dell’art. 134 del T.U.L.P.S. e D.M. 269/2010, nonché dei committenti che li richiedono per legittime verifiche e per le esigenze di cui all’ art. 2, comma 2, lett. c) del Codice di condotta e nell’interesse comune alla lealtà delle transazioni commerciali ed al buon funzionamento del mercato.

5. MODALITÀ DI TRATTAMENTO DELLE INFORMAZIONI COMMERCIALI E SICUREZZA DEL TRATTAMENTO

ModeFinance S.r.l. raccoglie i dati personali provenienti dalle citate fonti pubbliche o generalmente accessibili al pubblico, nel rispetto delle forme e dei limiti stabiliti dalle disposizioni normative che disciplinano la conoscibilità, utilizzabilità e pubblicità degli atti e dei dati in essi contenuti. La raccolta dei dati può avvenire mediante strumenti informatici e, a seguito di appositi controlli anche informatici diretti a garantire la loro congruità, completezza ed esattezza, tali dati sono registrati nei nostri database ed aggiornati periodicamente. Tali Database sono organizzati e gestiti con procedure informatizzate necessarie alla comunicazione ai nostri clienti, anche per via telematica, di documenti riportanti i dati estratti dalle fonti pubbliche e/o all’analisi, raffronto ed elaborazione di tali dati per la predisposizione di rapporti o dossier informativi a carattere economico o commerciale da fornire ai clienti che ne facciano richiesta. I dati personali raccolti e trattati da ModeFinance S.r.l. sono custoditi e protetti con idonee misure di sicurezza, informatiche, procedurali, fisiche ed organizzative, tra cui la pseudonimizzazione e se del caso, la cifratura delle informazioni commerciali, a tutela della non diretta intelligibilità e/o riconducibilità delle stesse a specifici interessati. I dati personali possono essere conosciuti solo da personale a tale scopo debitamente autorizzato ed eventualmente anche incaricati delle attività di raccolta, analisi, elaborazione e comunicazione degli stessi dati o di redazione dei rapporti informativi economici, nonché delle attività tecniche di assistenza e manutenzione dei nostri sistemi informativi. In ogni caso i Dati saranno trattati nel rispetto del principio di liceità, correttezza e pertinenza, secondo quanto disposto dall’art. 5.1, lett. a), b), c), d), f) del Gdpr, nonché in ottemperanza a quanto previsto dall’art. 32 del Gdpr.

6. AMBITO DI COMUNICAZIONE DEI DATI E TRASFERIMENTO VERSO PAESI TERZI

I dati personali raccolti provenienti da fonti pubbliche e trattati ai fini dell’erogazione dei servizi di informazione commerciale, sono comunicati da ModeFinance S.r.l., anche per via telematica, ai nostri committenti secondo quanto previsto dalla normativa vigente in materia di pubblica sicurezza T.U.L.P.S. e successive modifiche e integrazioni. I Dati acquisiti potranno essere condivisi con persone fisiche autorizzate da ModeFinance S.r.l. ex art. 29 Gdpr in ragione dell’espletamento delle loro mansioni lavorative (per esempio, dipendenti, amministratori di sistema, ecc.); fornitori di servizi (come società di servizi tecnici, informatici, amministrativi, consulenti, i quali agiscono tipicamente in qualità di responsabili del trattamento ex art. 28 del Regolamento; i nostri clienti stabiliti in Italia e all’estero, i quali agiranno in qualità di autonomi titolari del trattamento, che ne facciano richiesta nell’ambito dei servizi di informazione commerciale; ove lo richiedano soggetti, enti o autorità a cui sia obbligatorio comunicare i Dati in forza di disposizioni di legge o di ordini delle autorità. Nei rari casi in cui la comunicazione dei dati a nostri committenti dovesse implicare il trasferimento degli stessi in Paesi terzi, vale a dire al di fuori dello Spazio Economico Europeo, sarà nostra cura di volta in volta garantire il rispetto delle condizioni di cui al Capo V del Gdpr In ogni caso il trasferimento avverrà secondo uno dei modi consentiti dalla normativa vigente e in particolare:

trasferimento verso Paesi considerati adeguati dalla Commissione Europea;

stipula di clausole contrattuali tipo con i destinatari dei Dati.

Altresì, nell’esecuzione dei trasferimenti, il Titolare terrà conto della giurisprudenza nazionale e dell’Unione Europea nonché delle raccomandazioni del Comitato Europeo per la Protezione dei Dati in materia.

7. CONSERVAZIONE DEI DATI

I Dati saranno conservati solo per il tempo necessario ai fini per cui sono raccolti, rispettando il principio di minimizzazione di cui all’articolo 5, comma 1, lettera c) del Gdpr ed entro i limiti temporali stabiliti dal Codice di condotta. In particolare, i dati personali provenienti dalle fonti pubbliche o accessibili al pubblico saranno conservati da ModeFinance S.r.l. ai fini dell’erogazione ai committenti dei servizi di informazione commerciale per il periodo di tempo in cui rimangono conoscibili e/o pubblicati nelle fonti pubbliche da cui provengono e dalle quali sono stati raccolti, in conformità a quanto previsto dalle rispettive normative di riferimento.

Altresì, saranno rispettati i requisiti di cui all’art. 8 del Codice di Condotta, a norma del quale:

a) le informazioni relative a fallimenti o procedure concorsuali saranno trattate per un periodo di tempo non superiore a 10 anni dalla data di apertura della procedura del fallimento; decorso tale periodo, le predette informazioni potranno essere ulteriormente utilizzate dal Titolare solo quando risultino presenti altre informazioni relative ad un successivo fallimento o risulti avviata una nuova procedura fallimentare o concorsuale riferita al soggetto censito o ad altro soggetto connesso, nel qual caso, il trattamento può protrarsi per un periodo massimo di 10 anni dalle loro rispettive aperture;

b) le informazioni relative ad atti pregiudizievoli ed ipocatastali (ipoteche e pignoramenti) saranno conservate per un periodo di tempo non superiore a 10 anni dalla data della loro trascrizione o iscrizione, salva l’eventuale loro cancellazione prima di tale termine, nel qual caso verrà conservata per un periodo di 2 anni l’annotazione dell’avvenuta cancellazione.

Maggiori informazioni sono disponibili presso il Titolare del trattamento.

8. DIRITTI DEGLI INTERESSATI

L’interessato può esercitare in qualsiasi momento i diritti a lui riconosciuti dalla normativa vigente, tra cui quello (i) di accesso, volto ad accertare se e quali dati siano oggetto di trattamento da parte di ModeFinance S.r.l., (ii) di rettifica ed aggiornamento di dati inesatti ed incompleti, (iii) di cancellazione dei dati nei casi previsti dall’art. 17 del Gdpr, (iv) di limitazione del trattamento al ricorrere delle condizioni stabilite dall’art. 18 del Gdpr, (v) di ottenimento della notifica di rettifiche, cancellazioni o limitazioni da parte di ModeFinance S.r.l. nei confronti dei soggetti a cui siano stati comunicati i dati, (vi) di presentare un reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali. L’interessato può esercitare il proprio diritto di opposizione al trattamento di informazioni commerciali da parte di ModeFinance S.r.l. qualora dimostri, ai sensi dell’art. 21, comma 1, del Gdpr, che i suoi interessi, diritti e libertà sono prevalenti rispetto al legittimo interesse del titolare del trattamento. L’esercizio del diritto alla portabilità dei dati (art. 20 del Regolamento) deve considerarsi escluso, ad eccezione del solo caso in cui il trattamento da parte di ModeFinance S.r.l. di dati raccolti direttamente presso l’interessato avvenga attraverso mezzi automatizzati e sia finalizzato all’esecuzione di un contratto tra ModeFinance S.r.l. ed il medesimo interessato. L’interessato può esercitare i propri diritti a condizione che la relativa richiesta non abbia ad oggetto la rettificazione o l’integrazione di dati personali di tipo valutativo elaborati dal ModeFinance S.r.l. e relativi a giudizi, opinioni o ad altri apprezzamenti di tipo soggettivo, o ad indicazioni di condotte da tenersi o di decisioni in via di assunzione da parte di ModeFinance S.r.l.

Tramite il portale www.informativaprivacyancic.org e l’apposita sezione a ciò dedicata (link ) ogni Interessato potrà inoltrare una prima richiesta a ModeFinance S.r.l. per avere conferma della presenza o meno di dati personali che lo riguardano nell’archivio o banca dati di ModeFinance S.r.l., a cui, se del caso, potrà poi rivolgersi direttamente, utilizzando gli specifici riferimenti di seguito indicati, per esercitare eventualmente gli altri diritti sopra richiamati. Ferma restando la possibilità sopra indicata di utilizzare il portale www.informativaprivacyancic.org , l’interessato potrà inoltrare analoga richiesta scrivendo all’indirizzo e-mail dpo@studiolegalevicenzotto.it ovvero a ModeFinance S.r.l. – Edificio A – AREA Science Park, Padriciano 99 – 34149, Trieste (TS) – ITALIA.

L’interessato potrà inoltre proporre reclamo al Garante per la Protezione dei dati personali, seguendo le istruzioni al seguente link:

http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/4535524.